Salta al contenuto principale

Above

Il marchio Above del laboratorio Marven nasce per riprendere e tenere vivo il concetto tradizionale di artigianato autentico nell'arte orafa.

"Ab ovo usque ad mala" (dal latino: dall'uovo fino alle mele) era un detto comune tra gli antichi romani per definire qualcosa da curare dall'inizio alla fine.

Con Above, Marven vuole incentivare un ritorno alla purezza delle origini, uscendo quindi dallo stereotipo di oreficeria con prodotti di fusione e metodi sempre più industriali in favore di lavorazioni manuali antiche, a volte millenarie, ad elevato contenuto artigianale e artistico come la granulazione, l'incisione, la goffratura e il lavoro a smalto cloisonné.


La scuola orafa padovana

Nella seconda metà del Novecento, Padova diventa il principale centro d'arte orafa d'avanguardia in Italia. Motore culturale di questa innovazione è l'Istituto "Pietro Selvatico", scuola orafa di antica fondazione, che vede come docente e preside il Maestro Mario Pinton, figura di spicco del movimento orafo. Pinton sa trasmettere ai suoi allievi una filosofia estetica


Associazione Marven

Associazione Marven

Venicio Bovo e l'Atelier des Orfèvres

In questo fermento culturale nel 1966 nasce l'Atelier des Orfèvres, un laboratorio dove si realizzano gioielli e oggetti decorativi dove gusto classico e contemporaneità si fondono con naturalezza, creati in piccole serie e interamente eseguiti a mano.